“L’Informazione è il fondamento di tutto”  Dr Pang Ming

Da Cuore a Cuore A.S.D.

Seminario Zhìnéng Qìgōng

Xíng Shén Zhuāng

con 

Master Tao Qingyu 

a Roma  

organizzato da Da Cuore a Cuore A.S.D.
Associazione Italiana Cultura Sport Aics

DAL 21 SETTEMBRE AL 24 SETTEMBRE 2023

Dalle ore 09,30 alle ore 17,00 

Presso S.S.DILETTANTISTICA FERRERI JUDO CLUB 

VIA MARCO MARULO, 128/130, Roma

Traduzione: Andrea Panatta

inglese/italiano

Xing Shen Zhuang –  形神庄 (XSZ) è il nome del secondo stadio di pratica di Zhineng Qigong, chiamata anche seconda forma o secondo livello. 

Dal cinese: Xíng = corpo fisico, Shén = attività della mente o coscienza, Zhuāng = postura del corpo,  significa praticare le posture di Jīng (Xíng), Qì e Shén. Nel Zhìnéng Qìgōng, Xíng Shén Zhuāng (XSZ) indica l’allenamento per fondere la coscienza con le posture del corpo,  lo scopo è quello di  ottenere la fusione di corpo-mente per diventare una cosa sola, chiamato Xíng Shén Hùn Yuán (形神混元 corpo e mente fusi come una cosa sola).  Per distinguere la differenza tra gli esseri umani e tutti gli altri, il corpo fisico umano è chiamato Jīng, non Xíng, tuttavia, l’aspetto fisico o le posture del corpo di una persona sono chiamate Xíng. Il Metodo Corpo e Mente è una pratica di Shén e Xíng. Praticare Shén significa regolare le attività della mente, praticare Xíng significa regolare le posture del corpo. XSZ utilizza il movimento delle posture del corpo per attivare il Qì dei meridiani e utilizza lo Shén per indurre il Qì nel corpo.

Caratteristiche del Metodo Corpo & Mente 

La maggior parte dei movimenti del Metodo Corpo e Mente si basa sui Qìgōng delle arti marziali e sui Qìgōng tradizionali. Compresi i movimenti di apertura, XSZ è composto da undici sezioni che possono essere praticate anche singolarmente. Poiché questo metodo è stato concepito per correggere le posture del corpo e lo squilibrio del Qì causato dalla vita quotidiana, i movimenti della forma possono risultare scomodi all’inizio rispetto a quelli abituali, tuttavia questo metodo mette in atto un grandissimo lavoro nel corpo ed esercita le articolazioni e i muscoli della schiena che normalmente vengono ignorate durante la routine quotidiana. 

I movimenti di XSZ

I movimenti sono equilibrati, l’intera forma XSZ è molto completa ed è pensata per muovere ogni parte del corpo ed è divisa in tre sezioni.

Corpo: testa, collo, petto, schiena, costole, stomaco, ossa iliache e coccige.

Arti superiori: spalle, gomiti, polsi, palmi e dita.

Arti inferiori: articolazioni dell’anca, ginocchia, caviglie, piedi e dita.

I movimenti bilanciano i lati destro e sinistro, la parte anteriore e posteriore, la parte superiore e inferiore del corpo. Lavorano sull’estensione e sulla contrazione dei muscoli e dei tendini, sulla mobilità e flessibilità delle articolazioni. Seguendo l’intento della mente, si esercita quasi ogni parte del corpo. La pratica di questo metodo equilibra il Qì e rende il corpo più bello. Lo Shén si concentra in Zhuāng (movimento) e il Qì segue il movimento di Zhuāng, poiché il Qì segue l’intenzione della mente, lo “Shén si concentra in Zhuāng”, chiamato “Qì indotto dalla mente”. Il Qì indotto dall’intento della mente è il Qì del corpo o il Qì della natura. “Il Qì segue il movimento di Zhuāng”  chiamato anche “Qì indotto dai movimenti”. Il Qì indotto è il Qì dei meridiani. In generale, ogni movimento del corpo è composto da due tipi di movimento di Qì: veloce e lento. Quando viene dato il comando di eseguire un certo movimento, la mente si concentra sulle zone coinvolte nel movimento. Allo stesso tempo, Hùn Yuán Qì (il Qì esterno e interno fuso) si concentra in quella zona. Questo processo è chiamato “Dove arriva l’intento, arriva anche il Qì (Yì dào, Qì dào 意到,氣到)”. Si tratta di un processo rapido, che avviene in una frazione di secondo. Il Qì  dei meridiani circola secondo i propri ritmi che sono soggetti all’influenza dei movimenti del corpo e delle attività degli organi interni. Quando il corpo si muove e la postura cambia, questi movimenti attivano il Qì dei meridiani e ne alterano la distribuzione. Di conseguenza, il Qì dei meridiani nelle zone del corpo in movimento, aumenterà. Si tratta di un processo lento, chiamato “induzione del movimento del Qì”. I movimenti veloci e lenti del Qì si completano a vicenda per mantenere la vitalità del corpo.

XSZ attiva il Qì attraverso il seguente processo:

1) l’intento mentale induce il Qì;

2) il Qì induce le posture del corpo;

3) le posture inducono il Qì; e

4) il Qì attiva la mente. 

In altre parole, l’intento induce il Qì a concentrarsi sulle zone coinvolte nel movimento. La fusione dell’intento mentale e del Qì produce i movimenti del corpo. I movimenti attivano il Qì dei meridiani e fanno sì che il Qì e il sangue si concentrino nelle zone del corpo in movimento; questa concentrazione creerà una sensazione di espansione e circolazione che attirerà l’attenzione della mente su quella zona e, di conseguenza, l’Hùn Yuán Qì seguirà l’attenzione della mente e si concentrerà in quella zona.

I benefici che si ricevono dalla pratica di questa bellissima forma sono molti, eccone alcuni:

Allunga tendini ed ossa, aumenta la vitalità e la forza, e ci permette di rendere sano il nostro corpo. Tutto il corpo si rilassa favorendo l’apertura dei canali e permette di mobilitare il Qì interno favorendo l’apertura dei cancelli del Qì ed i punti di agopuntura. Praticando Xing Shen Zhuang trasformeremo il nostro corpo e la nostra mente, sviluppa la saggezza, In Cina, Xsz è  praticata anche dai medici e sono stati pubblicati degli studi sulla forma inalcuni libri di Medicina Tradizionale Cinese, vedi foto a fianco. Inoltre, migliora la salute psico-fisica e la stabilità della mente, oltre che a sviluppare alcune capacità speciali.

Per informazioni e iscrizioni contattare Maria Grazia Mauri – email mariagrazia@dacuoreacuore.it – cell 339855641

Scarica il volantino qui

Seminario Roma Zhineng Qigong Xing Shen Zhuang

Puoi iscriverti anche da qui, sarai contattato per i dettagli della tua partecipazione

Inoltre, live da Roma online Zoom, da non perdere!

Come creare un Campo di Qì

Web Master Maria Grazia Mauri – Tutti gli articoli sono di Maria Grazia Mauri 

 

Contattami per informazioni