Quello che è rimasto del Centro Huaxia del Dr Pang Ming (video del 2017)

Vi invito a visitare con la visione di questo video, quello che una volta era il Centro, un’esperienza unica che vogliamo condividere, affinché il grande campo diventi sempre più grande.
 
LE RADICI levitra orosolubile 5 mg DEL ZHINENG QIGONG.
Durante il mese di settembre dell’anno 2017, il team formato dai Maestri: Helen Zhang (Cina), Benjamin Muñoz (Messico) e Fernando Filippis (Argentina), hanno viaggiato per raggiungere Shijiazhuang (culla dello ZNQG) e Qinhuangdao (luogo dove si trovava il centro HuaXia) ed hanno anche incontrato alcuni istruttori che all’epoca lavoravano spalla a spalla con il Professor Pang Ming, creando un forte legame, senza interruzioni, con le radici del ZhiNeng QiGong.
 
È con grande gioia che queste persone condividono con noi tutto ciò che hanno vissuto durante la loro avventura in Cina e viagra serve ricetta sperano che tutti abbiano accesso a questo video accompagnati da ottime informazioni.
IL CENTRO HUAXIA ZHINENG QIGONG
 
Il cielo era molto blu…
 
Una visita a quello che una viagra senza prescrizione medica volta era il più grande ospedale senza farmaci del mondo, dove la scienza dello ZhiNengQiGong è stata sviluppata. Il Centro HuaXia, aperto dal 1988 al 2001.
 
Per quelli di noi che praticano lo ZNQG, andare al centro e potersi connettere con il grande campo di Qi, costruito in 10 anni e ancora in atto, è un’esperienza confortante e nutriente.
Oggi vi opera una scuola basata sugli insegnamenti di Confucio.
Si trova nella città di Qinhungdao, a 300 km da Pechino,
Per arrivarci, hanno viaggiato in treno e poi 40 minuti in macchina.
Sono arrivati di notte e sono stati accolti calorosamente dalla direttrice ed hanno avuto la fortuna di poter dormire proprio dove dormivano gli istruttori.
Il giorno dopo sono andati a visitare le strutture, la grande sala dove il Maestro Pang insegnava in tutte le classi del primo biennio di formazione degli istruttori e dove i nostri insegnanti vivevano la loro formazione, e anche dove si svolgevano le pratiche della luna.
Sono stati anche invitati a fare colazione dove il Maestro Pang faceva colazione ogni giorno e riceveva ospiti speciali.
Hanno così visitato quella che per più di 10 anni è stata la casa del maestro Pang, un vecchio tempio buddista.
Molte emozioni contrastanti, di ciò che era, di ciò che avrebbe potuto essere, di ciò che è.
Visitare HuaXia, non come un centro di pellegrinaggio, ma come un riconoscimento di una grande opera che è ancora viva oggi. Il professor Pang desidera che ci siano molti praticanti di alto livello in tutto il mondo, affinché questa scienza sia al servizio di tutta l’umanità.
 
Andiamoci insieme, è l’unico modo per arrivarci
Hun Yuan Ling Tong!
Se l’articolo ti piace condividilo

I commenti sono chiusi.