Sān xīn bìng zhàn zhuāng 

Sān xīn bìng zhàn zhuāng o Posizione Statica in Piedi per l’Unione dei Tre Centri, metodo fondamentale di pratica del Zhineng Qi Gong, è una pratica statica con all’interno degli aspetti dinamici: apertura e chiusura sono gli aspetti dinamici, mentre la pratica principale è statica.

Quando si pratica questo metodo la propria attenzione è concentrata sul dantian inferiore, raccogliendo la mente da tutte le parti del corpo verso il dantian inferiore. Dal centro della testa la mente si raccoglie in basso, dal centro dei piedi in alto, dal centro delle mani verso l’interno. Tutte queste parti si fondono nel dantian inferiore.

I piedi sono uniti, il corpo è centrato e dritto, le mani ai fianchi, occorre chiudere i sette organi di senso, connettere il naso al cielo, mentre i tre centri raccolgono il qi per fondersi dove dimora la mente, ed il qi scorre abbondante. La pratica è anche una meditazione. All’inizio dell’esercizio, tutto il corpo  è rilassato, lo sguardo guarda davanti verso la linea di unione fra il cielo e la terra, e poi gli occhi si chiudono delicatamente, portando lo sguardo all’interno.

Portare l’attenzione al cielo azzurro, all’universo che è sopra la nostra testa, il qi penetra dal Baihui (GV20) ed attraverso questo centro, scende fino al dantian. Prendendo coscienza di ciò che ci circonda, la natura e l’universo che ci avvolgono, al qi che entra attraverso le nostre mani e ai Laogong (PC8) per poi raggiungere il dantian. Pensiamo alla nostra terra, all’universo sotto i nostri piedi. Il Qi entra attraverso le piante dei piedi, dal punto Yongquan (KI1, primo punto del meridiano del Rene) e raggiunge il Dantian.

Vedere e tornare all’ascolto significa che i sette orifizi  di una persona (orecchie, occhi, bocca, naso) sono riuniti in un punto per mantenere l’attenzione all’interno. Le orecchie non ascoltano i suoni esterni, la lingua tocca il palato superiore, e le labbra si chiudono delicatamente.

L’inizio del metodo è dinamico ed uguale a quello del metodo di sollevare il qi in alto e riversarlo dalla testa, fino ad arrivare ai palmi uniti davanti al petto, nella posizione Mani Heshi, è possibile vedere tutta la sequenza in questo video, ed è  spiegata durante le mie sessioni di qi gong con ulteriori dettagli.

 

Abbassare le mani davanti all’ombelico, e tenerle in questo modo:

 

 

 

 

 

 

 

formando una mezza sfera di qi fra le mani. Piegare le ginocchia accovacciandosi, incassando le articolazioni dell’anca, con il mingmen al’indietro, come se si fosse seduti su una sedia invisibile. La testa è centrata e sollevata, le palpebre chiuse con la base degli occhi in su. Sguardo e mente raccolti all’interno, la punta della lingua tocca il palato superiore e le guance sono rilassate.

Rilassare la schiena, i legamenti e i muscoli. La zona lombare deve andare indietro, rilassare le anche, compreso le articolazioni dell’anca e quelle sacro iliache.

La pratica di questo metodo mobilita rapidamente il qi interno, rinforzando il corpo, rilassa e apre la zona lombare, le articolazioni sacro iliache e il weilu. Eventuali reazioni del corpo come vibrazioni, tremori, calore, forza tra le mani, ecc. sono possibili e corrispondono a manifestazioni del corpo quando si rilassa.

Questa pratica mi è stata insegnata anni fa dalla Dott.ssa Amanda Carloni, che ha tradotto in italiano l’audio del Dr. Pang Ming mentre guida la pratica di Sān xīn bìng zhàn zhuāng.

 

三心并站桩 Sān xīn bìng zhàn zhuāng –  con la voce del Dr Pang Ming

Traduzione dal cinese all’italiano della Dott.ssa Amanda Carloni:

Cominciamo la posizione statica in piedi dei tre centri che si uniscono
Piedi uniti
Corpo allineato
Braccia di fianco
Occhi piano si chiudono
Apri i piedi scivolando senza sollevarli prima i talloni poi le punte fino all’ampiezza delle spalle con
le punte rivolte all’indentro
Sollevando dal mignolo palmi verso terra
Spingi avanti
Tira dietro
Spingi avanti
Tira dietro
Spingi avanti
Tira dietro

Rilassa i polsi ruota i palmi
trasporta il qì 气verso avanti fino all’ombelico
Irradia l’ombelico
Ruota i palmi verso terra e sposta dietro fino ai reni,
irradia mìngmén 命门
Le mani salgono avvicinandosi al corpo
fino a premere dàbāo 大包
Le mani salgono avanti
all’altezza e ampiezza delle spalle
irradia yìntáng 印堂

Le braccia si allargano
fino a diventare un’unica linea
palmi verso terra
gradualmente ruotano verso l’alto e le braccia salgono
I palmi si uniscono sopra la testa
Scendono davanti al viso
Fino a davanti al petto
Da palmi uniti davanti al petto
Le basi dei palmi lentamente si separano
scendendo con le mani fino davanti all’ombelico

Punte delle dita si sfiorano dita arrotondate
come sostenendo una sfera
metà davanti all’ombelico, metà dentro l’addome.
Siediti leggermente
Rilassa tutto il corpo
La sommità della testa leggera verso l’alto
Il coccige pesante verso il basso
Tutto il corpo centrato e allineato
dal centro della testa il qì 气 si raccoglie nel dāntián 丹田
dal centro dei palmi il qì 气 si raccoglie nel dāntián 丹田
dal centro delle piante dei piedi il qì 气 si raccoglie nel dāntián 丹田

i tre centri si uniscono nel dāntián 丹田
rilassa
calma, calma, quiete
Adesso invio il qì 气 per tutti:
Nella testa
Rilassa la testa
Il qì 气 nella testa è abbondante
Il qì 气 e il sangue scorrono liberi nei canali
Le malattie svaniscono
Le funzioni tornano alla normalità
il cervello è limpido e a proprio agio, comodo

Negli occhi
Il qì 气 vero degli occhi è abbondante
Il qì 气 e il sangue scorrono liberi
Le malattie degli occhi e dei nervi ottici svaniscono
La vista torna regolare
Nel naso
Il naso è libero
Il qì 气 e il sangue scorrono liberi
Tutte le malattie del naso e dei seni nasali scompaiono
Le funzioni tornano alla normalità

Nella bocca, denti, lingua e gola
il qì 气 e il sangue scorrono liberi
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità
Nelle orecchie
Il qì 气 vero delle orecchie è abbondante
scorre nei canali
le malattie svaniscono
l’udito è regolare

Nella colonna e nella schiena
nelle vertebre cervicali, dorsali, lombari e sacrali
in tutta la schiena
il qì 气 e il sangue scorrono nei canali
le malattie svaniscono
i dolori scompaiono
l funzioni tornano alla normalità
Nel collo, tiroide e linfonodi
Il qì 气 e il sangue scorrono liberi
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità
Nel petto e seno
Il qì 气 e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità

Nei polmoni
il qì 气 vero dei polmoni è abbondante
i canali sono liberi
le malattie dei polmoni e dell’apparato respiratorio svaniscono
le funzioni dei polmoni tornano alla normalità e sono rafforzate
Nel cuore
Il qì 气 del cuore è abbondante
I vasi sanguigni liberi, la circolazione è buona
Le malattie del cuore, dei vasi sanguigni e del sangue svaniscono
Le funzioni dell’apparato circolatorio tornano alla normalità e sono rafforzate

Nello stomaco
il qì 气 dello stomaco è abbondante
le malattie dello stomaco svaniscono
le funzioni dello stomaco tornano alla normalità
Nell’intestino tenue e nell’intestino crasso
il qì 气 e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità
Nel fegato e nella cistifellea
Il qì 气 e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
i calcoli si disintegrano e scompaiono

le funzioni tornano alla normalità
Nella milza e nel pancreas
Il qì 气 e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità
Nei reni
Il qì 气 dei reni è abbondante
le malattie dei reni svaniscono
i calcoli si disintegrano e vengono espulsi
le funzioni dei reni tornano alla normalità e sono rafforzate
Nella vescica
Il qì 气 vero della vescica è abbondante
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità
Nell’uretra, nei testicoli e nella prostata
il qì 气 e il sangue scorrono abbondanti
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità

Nell’utero, nelle tube e nelle ovaie
il qì 气 e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità
Adesso invio il qì 气agli arti superiori, prima nel braccio sinistro
nella spalla, nel braccio, nel gomito, nel polso, nel palmo, nelle dita
Il qì 气e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le articolazioni sono sciolte e agili
i dolori scompaiono
le funzioni tornano regolari

nella spalla, nel braccio, nel gomito, nel polso, nel palmo, nelle dita
Il qì 气e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le articolazioni sono sciolte e agili
i dolori scompaiono
le funzioni tornano regolari
Adesso invio il qì 气negli arti inferiori, prima nella gamba sinistra
nell’anca, nella coscia, nel ginocchio, nella gamba, nella caviglia, nel piede, nelle dita
il qì 气e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le articolazioni sono sciolte e libere

i dolori scompaiono
le funzioni tornano regolari
Adesso invio il qì 气negli arti inferiori, prima nella gamba sinistra
nell’anca, nella coscia, nel ginocchio, nella gamba, nella caviglia, nel piede, nelle dita
il qì 气e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le articolazioni sono sciolte e liberi
i dolori scompaiono
le funzioni tornano regolari
Passiamo a regolare i rigonfiamenti e le densità eventualmente presenti nel corpo,
che sono il risultato di una circolazione anormale del qì 气e del sangue
lo hùnyuán qì 混元气scorre e reagisce
i rigonfiamenti svaniscono, si sgonfiano, si sfiammano
si fondono, scompaiono
si sciolgono, svaniscono
Il qì 气nel dāntián 丹田è abbondante
x3

i tre centri si uniscono
dal centro della testa il qì 气si raccoglie nel dāntián 丹田
dal centro dei palmi il qì 气si raccoglie nel dāntián 丹田
dal centro delle piante dei piedi il qì 气si raccoglie nel dāntián 丹田
rilassa
calma
calma
stiamo per finire
stiamo per finire
Il corpo risale, eretto
I piedi si riuniscono
Le mani tornano unite davanti al petto
Salgono fino ad allungarsi sopra la testa
I palmi ruotano verso avanti
le braccia scendono di lato
Fino in linea con le spalle di lato, palmi verso l’alto

Si avvicinano, all’ampiezza delle spalle irradia yìntáng 印堂
i gomiti scendono, le mani si avvicinano al corpo
Medi premono dàbāo 大包
Le mani si allungano dietro la schiena
Le braccia si allargano
In linea con i fianchi i palmi ruotano verso avanti
Si avvicinano raccogliendo il qì 气davanti al corpo fino al dāntián 丹田
Palmi coprono l’ombelico

Massaggia l’addome
In senso antiorario da piccolo a grande
1,2,3,4,5,6,7,8,9
In senso orario da piccolo a grande
1,2,3,4,5,6,7,8,9
Calma, quiete
Le mani tornano di fianco.

Da questa pratica ho ricavato il mio “mantra” Zhineng Qi Gong, quello che ripeto spesso anche mentre pratico il laqi (ed anche i miei praticanti lo conoscono bene!):

“il qì 气 e il sangue scorrono liberi nei canali
le malattie svaniscono
le funzioni tornano alla normalità!”

Ringrazio Amanda per il prezioso insegnamento e per avermi concesso di pubblicare la sua traduzione in italiano dell’audio del grandissimo Maestro Pang Ming mentre guida la pratica di Sān xīn bìng zhàn zhuāng.

Praticate Sxbzz mentre ascoltate la voce del Dr Pang Ming…… è il mio suggerimento!

Buona pratica a tutti, da Cuore a Cuore.

Maria Grazia Mauri

 

 

 

Se l’articolo ti piace condividilo

I commenti sono chiusi.