http://www.reikipeople.net/default.asp?Link=www|dacuoreacuore|it
Un Medico impara Reiki



San Diego, California, Stati Uniti, 22 Novembre 2017

Dieci anni fa, l'unione del Reiki con la Medicina sarebbero stati una combinazione altamente improbabile, tuttavia qualcosa sta cambiando, grazie a dei pionieri come la Dott.ssa Maria Danilychev, MD, medico, praticante e Master Reiki.



La Dott.ssa Maria Danilychev (nella foto), si distingue nettamente dalla massa, essendo l'unico medico della contea che pratica sia la medicina che il Reiki e con Lei è possibile godersi il ​​meglio di entrambi i mondi.
La conoscenza della scienza medica e del Reiki, permette alla Dott.ssa Danilychev di colmare il divario tra la medicina occidentale e la guarigione olistica, non solo: può comprendere appieno le esigenze mediche delle persone, mentre aiuta anche a livello mente-corpo-spirito; la sua abilità unica, le permette di combinare la conoscenza della medicina occidentale e l'arte olistica di guarigione del Reiki, ed è pure diventata "famosa", la sua popolarità va oltre San Diego.


La Dott.ssa Danilychev ha una vasta esperienza e una notevole formazione medica:
ha conseguito la laurea in medicina presso la Sackler School of Medicine dell'università di Tel Aviv e ha completato il suo corso di formazione in medicina interna presso il NYU Downtown Hospital di New York. Dopo la sua formazione, ha appreso la Medicina Geriatrica presso l'UCLA, in seguito, per diversi anni, ha ricevuto borse di studio e di ricerca in Hospice e medicina palliativa presso l'Ospedale San Diego e l'Istituto per la medicina palliativa a San Diego, in California.
E' specializzata in Medicina Interna, Geriatria, Hospice e Medicina Palliativa e come Direttore Medico di Hospice.
Grazie al suo lavoro in hospice, la Dott.ssa è stata introdotta per la prima volta al Reiki.

"Come molti medici della medicina occidentale, all'inizio ero scettica", afferma la Dott.ssa Danilychev, riferendosi a molte modalità terapeutiche complementari spesso utilizzate per aiutare i pazienti giunti alla fine della vita.
"Esistono alcuni dati di ricerca che supportano l'uso dell'agopuntura, ad esempio, ma la ricerca sull'efficacia di Reiki, Healing Touch e molte altre terapie complementari è semplicemente inadeguata.

Noi (i medici) siamo addestrati a prendere decisioni fondate sull'evidenza e quando i dati scientifici indicano che il Reiki non è "né utile né dannoso", possiamo sicuramente permettere ai nostri pazienti di goderne, ma senza aspettarsi alcun beneficio terapeutico se non quello dell'effetto placebo.

È solo attraverso anni di esperienza osservativa di alcuni di questi approcci olistici, che si comincia a chiedersi se c'è qualcosa di valido. Dopo circa un decennio di osservazione del Reiki e di altre modalità terapeutiche complementari in azione, sono diventata così curiosa che ho deciso di apprenderne una. È così che nel 2013 ho deciso di apprendere Reiki ", ricorda la Dott.ssa Danilychev.

Dopo lunghe ricerche sui diversi stili di Reiki (e ce ne sono molti), la Dott.ssa Danilychev ha scoperto Jikiden Reiki, che è la forma più autentica di quest'arte curativa, conservata in Giappone nella sua tradizione originale. La pratica del Reiki si è diluita nel tempo e si è mescolata con altri concetti, e oggi pochissimi praticanti conoscono l'arte perduta delle tecniche Reiki originali, che sono attualmente diffuse attentamente dall'Istituto Jikiden Reiki di Kyoto, in Giappone.

Ci sono voluti alcuni anni prima che la Dott.ssa Danilychev superasse le barriere della tradizionale mentalità della medicina occidentale per abbracciare pienamente la natura del Reiki.
La moderna scienza medica non può spiegare come funziona il Reiki, eppure la Dott.ssa Danilychev e molti altri che hanno assistito ai suoi effetti diretti, trovano i benefici del Reiki innegabili.
"Il Reiki non è una" bacchetta magica "o "un metodo di trattamento curativo", ma può essere incredibilmente potente."
In questo momento, non ci sono prove scientifiche sufficienti per dimostrare che il Reiki funzioni, ma nell'esperienza della Dott.ssa Danilychev, gli effetti positivi vanno significativamente al di là di ciò che ci si aspetterebbe da un placebo.

Nel 2014, la "Dottoressa Reiki" ha fondato San Diego Reiki, un'organizzazione impegnata a fornire servizi e corsi di Reiki nella loro forma più autentica, elevando il livello di professionalità nel campo. Questo è il sito dell'organizzazione.
Le persone giungono da altri stati e anche da altri paesi per farsi trattare da Lei o partecipare ai suoi corsi di Reiki. I clienti descrivono i trattamenti di Reiki con la Dott.ssa Danilychev come "sorprendenti" e sono impressionati dalle esperienze con Reiki.
"Ho alcuni medici come miei clienti e spero di condividere la mia conoscenza del Reiki con il maggior numero possibile di medici professionisti", afferma la Dott.ssa Danilychev.

Pur essendo appassionata di Reiki, sottolinea anche l'importanza della medicina occidentale.
"Il Reiki e altri approcci olistici possono essere grandi, ma questo non significa che dovremmo saltare del tutto la medicina occidentale. In definitiva, la medicina occidentale si basa su ciò che ha dimostrato di funzionare, ed è in continua evoluzione, sempre basata su fatti scientificamente provati.
Credo fermamente che possiamo facilmente unire la medicina occidentale con la medicina alternativa.
Perché dovrebbe essere una o l'altra?
Perché non possono essere entrambi?
Perché non possiamo utilizzare ciò che funziona e utilizzare diverse modalità per aiutare i nostri pazienti a sentirsi meglio, a migliorare ogni volta che è possibile? "
"È come imparare una nuova lingua".
"Ho già "parlato" di Medicina e ora posso anche parlare di" Reiki "
"Spero di poter diventare un ponte tra i due mondi. I benefici della medicina occidentale e del Reiki sono così chiari per me, e sono lieta di essere in grado di fare entrambe le cose "
"Alcune persone credono che i medici della medicina occidentale pensano solo ad incassare soldi. A molte persone non piace il fatto che i medici della medicina occidentale siano troppo impegnati e non offrano rimedi naturali.
Altri pensano che i praticanti olistici siano "ciarlatani" e non prenderebbero nemmeno in considerazione l'idea di dare loro una possibilità, deve esserci una via di mezzo da qualche parte.
La maggior parte dei medici ha scelto la propria professione per aiutare le persone e ritiene che sia il loro compito principale. Molti guaritori hanno un dono speciale e anche loro pensano ad aiutare gli altri. Potrebbero esserci alcune "mele marce" là fuori, sia nel mondo della medicina che tra i praticanti olistici, ma questo non significa che dobbiamo allontanarci da uno o da entrambi. " afferma la Dott.ssa Danilychev.
Con pionieri del settore medico come la Dott.ssa Maria Danilychev in prima linea, possiamo imparare ad abbracciare la medicina occidentale e alternativa per la guarigione e il benessere dell'intera persona!

Qui trovate alcuni articoli in inglese su di Lei:
Medical Doctor Learns Reiki

San Diego Reiki offers Reiki sessions with a board-certified Medical Doctor

Questo è il suo profilo Linkedin.

Buon Reiki......Dott.ssa Danilychev, da Cuore a Cuore!

Maria Grazia Mauri





Copyright © 2009-2016 Maria Grazia Mauri

Webmaster Maria Grazia Mauri