http://www.reikipeople.net/default.asp?Link=www|dacuoreacuore|it
L'India promuove il Reiki



Di Maria Grazia Mauri

L'articolo pubblicato in data 19/02/2017 qui , dal titolo "Teach reiki to school, college students and doctors", da cui ho tratto anche la foto, dimostra che anche l'India sta diffondendo l'importanza della pratica e dell'insegnamento del Reiki, e lo propone anche ai bambini (oltre che ai medici).

Fantastico!

CHENNAI: L' Institution of Engineers, ha partecipato al terzo Simposio Reiki dell'India, per la ricerca e lo sviluppo della guarigione. Anche il Dr Shamal Durve, fondatore di Reiki India Research Centre, era presente.

Il discorso del dottor Deepak Rout, CEO, Consiglio Reiki dell'India, si è concentrato su come proteggere e riconoscere la scienza del Reiki.

"Il governo centrale dovrebbe riconoscere gli sforzi scientifici e i documenti ", sono oltre 20.000 i praticanti Reiki che il governo dovrebbe prendere in considerazione.
Secondo il dottor Deepak anche lo Yoga dovrebbe essere reso obbligatorio nei colleges e nelle scuole, lo stesso concetto vale per Reiki che ha valori simili e dovrebbe essere insegnato ai bambini.

"Reiki mostrerà ai bambini come rispettare gli anziani e costruire un futuro. Servirà anche a porsi domande più profonde, ad esempio sullo scopo nella vita e su chi siamo. Va di pari passo con le altre forme di medicina, tra cui l' ayurveda e l'omeopatia, dovrebbero essere insegnate a tutti i medici che praticano ", ha dichiarato Deepak.

AM Moorthy, vice cancelliere, Tamil Nadu Physical Education and Sports University, ha sottolineato quanto Reiki aiuti le persone nella gestione dello stress.
"Quanti di noi sono davvero rilassati quando diciamo "sto bene "?

Il Consiglio Reiki dell'India è stato creato nel 2016 da un gruppo di insegnanti Reiki ed è un organismo nazionale composto da insegnanti di Reiki nazionali e professionisti.
La Comunità sostiene la vicenda e gli insegnamenti del Reiki tradizionale di Usui in tutto il paese.




Copyright © 2009-2016 Maria Grazia Mauri

Webmaster Maria Grazia Mauri