http://www.reikipeople.net/default.asp?Link=www|dacuoreacuore|it
Misurazioni sul Reiki


Esperimenti effettuati a Trieste il 23 ottobre 2011


Ringrazio, Da Cuore a Cuore, i colleghi della Gendai Reiki Italia per la segnalazione e per le misurazioni Reiki eseguite in "territorio Italiano"!
Un caro saluto a tutto il gruppo di Trieste, in particolare al Presidente Paolo Fabian, a Rudy Carone, e alla "solare" Francesca Tuzzi.

I risultati sono pubblicati (in inglese) qui

La traduzione per il sito Da Cuore a Cuore è stata eseguita dall'amica Margherita Bianca Ferrero , traduttrice free lance, che ringrazio per la collaborazione.





Professore Konstantin Korotkov clicca qui


Durante il Congresso svoltosi a Trieste il 23 OTTOBRE 2011 fu effettuata una serie di misure con la strumentazione EPI.

Il metodo EPI (Immagine Elettrofotonica), basato sulla tecnica GDV (visualizzazione a emissione di gas), è ben noto per applicazioni in test medici, sportivi ed in acqua. Si basa sulla elaborazione tramite computer di immagini della luminosità da scarica di gas intorno al soggetto in fase di studio in un campo elettromagnetico ad alta intensità.

L' “Electrophotonic” è una strada promettente per l'introduzione di nuove procedure automatizzate non invasive allo scopo di valutare le condizioni del corpo durante interventi minimi nelle funzioni vitali. Il metodo elettrofotonico studia stati funzionali umani, valutando parametri elettro-ottico della pelle basati sulla registrazione di processi fisici che derivano da componenti elettronici della conduttività dei tessuti.

Questa tecnica consente di catturare l'immagine dell'impulso elettrofotonico intorno alla punta delle dita e di ricavare informazioni sulle attività simpatiche e parasimpatiche. Il metodo elettrofotonico può quindi essere utilizzato come modello per colmare le lacune nelle divergenze sanitarie, creando un approccio innovativo per convertire gli aspetti sanitari in misurazioni in tempo reale, che permetterà di migliorare i risultati della salute rurale.

La camera EPC / GDV è attualmente lo stato dell'arte nella bioelettrografia. Il principio alla base del funzionamento dell'apparecchio è simile al ben noto effetto Kirlian, ma la tecnologia moderna consente di avere dati stabili riproducibili con un'analisi computerizzata quantitativa. Questi risultati sono descritti in più di 200 lavori di ricerca nella letteratura scientifica internazionale, in 15 brevetti, in 7 libri in inglese, francese, tedesco, italiano, russo e spagnolo.

Il principio della strumentazione EPI / GDV fu utilizzato nel "Sensore elettrofotonico" con un sensore Sputnik del quinto elemento posizionato nella sala. Le misurazioni furono effettuate in modalità totalmente automatica.


Risultati


I grafici 1 e 2 riportano i risultati delle misurazioni con lo "Sputnik". Come si vede dai grafici tutti i momenti significativi della risposta del pubblico alle presentazioni sono stati messi in correlazione con l'aumento di segnale fino a 120%.

Questi risultati dimostrano che nel processo dell'attività di energia Reiki si può rilevare una modificazione molto forte dello spazio, che può essere interpretata come una predisposizione positiva dell'ambiente.
Tutte le persone che sono in questo ambiente ricevono un forte impulso di energia positiva che perdura per molto tempo.





Test umano prima e dopo Reiki


E' possibile vedere dalle foto, come tutti i partecipanti hanno aumentato la frequenza del campo energetico e l'equilibrio di Chakras.

Adriana




Amelia





Emanuela





Maura








Elettrofotonica: Tecnologia GDV e Stati Energetici del Campo Aurico



Copyright © 2009-2016 Maria Grazia Mauri

Webmaster Maria Grazia Mauri