http://www.reikipeople.net/default.asp?Link=www|dacuoreacuore|it
La Nuova Terapia Bioenergetica dedicata al Cavallo



Ricevo la segnalazione e, con molto piacere, pubblico questo articolo, con il consenso del collega Gianni Marangon Reiki Master e Karuna Reiki Master, che l'ha scritto; è stato anche pubblicato sul sito internet "il portale del cavallo".





La Nuova Terapia Bioenergetica dedicata al Cavallo


Il Metodo: "Bioenergetic Therapy Reiki and Karuna for Horses"di Gianni Marangon Reiki Master e Karuna Reiki Master




In questi ultimi anni, oltre alla insostituibile e preziosa presenza del Veterinario in Scuderia o Circolo Ippico, sono approdate alcune note metodologie del benessere, esse vengono classificate fra le Medicine non Convenzionali, le quali hanno in molti casi dimostrato di essere un valido coadiuvante alle terapie veterinarie, le loro particolarità sono di interessarsi ad altri aspetti vitali del cavallo, inusuali queste nella terapia convenzionale, ed atti a promuovere una profonda e durevole guarigione, esse sono applicabili sia in ambito equestre, che per altre specie animali come per esempio il cane il gatto ecc. , le stesse vengono proposte e adoperate dai Veterinari o da Operatori preparati per questa tipologia di intervento.

Personalmente come Insegnante ed Operatore delle discipline Orientali di Reiki e KarunaReiki®, reputo significativa l’apertura e la sana consapevolezza raggiunta, sia dai possessori di cavalli che dagli stessi professionisti del benessere equestre, che comprendendo la loro validità e la veridicità dei risultati ottenibili, sempre più spesso si rivolgono ad esse.



Negli Stati Uniti e non solo in quel paese, già da molti anni nelle Cliniche Veterinarie adoperano le Terapie di Reiki, per i Cavalli stressati o con disturbi del comportamento, oppure per altri mille motivi ancora. Per quanto mi riguarda, da tempo lavoro e sperimento con profitto sui Cavalli e la cosa che mi ha stupito inizialmente è stata la straordinaria sensibilità che queste creature hanno dimostrato di avere nel riguardo di queste Terapie Bionergetiche.

Le Discipline Orientali di Reiki del dott. MikaoUsui e Karuna Reiki®di William Lee Rand, hanno come prerogativa comune, quella di fare stare bene chi le riceve e di offrire in fase di attuazione, un approccio molto dolce specialmente con il cavallo, tengo però nuovamente a precisare che sono applicabili ad ogni essere vivente, quindi fruibili da tutti, compreso naturalmente l’Uomo.

Se diamo uno sguardo alla storia di entrambe le metodologie, esse sono state inizialmente introdotte ed adoperate quasi esclusivamente a beneficio della sfera Umana, ma questo è probabilmente per via del nostro modo di concepire queste discipline di Reiki e Karuna Reiki®e le altre più conosciute, come qualcosa di molto spirituale e non fruibile nella sua interezza, solo che dall’Uomo.


Ma come dicevo poco sopra, gli animali ed in particolare il Cavallo, sono dotati di una sviluppata sensibilità, libera questa da preconcetti e dalle tante insicurezze e paure di cui l’uomo è pregno, l’animale allora ascolta e percepisce nitidamente se chi gli siavvicina è un amico, ed accetta di buon grado ciò che di buono (in questo caso Reiki) gli viene offerto, traendone così immediati e cospicui benefici. Da oltre un decennio, opero ed insegno Reiki e KarunaReiki®, garantendone l’efficacia per i risultati personalmente ottenuti, motivo che giustifica anchela mia caparbia perseveranza.

Da alcuni anni oltre all’Uomo, ho iniziato ad interessarmi della sfera Animale, sperimentando principalmente sul cavallo, dopo un attento studio personale, ho deciso di amalgamare insieme le due diverse (solo peri risultati) metodologie, ottenendone una solamente, da questo connubio è nato un unico ed efficace Metodo.

Ma andiamo ora a esaminare, quali sono alcuni dei molteplici benefici che si possono ottenere con questo metodo che ho sentito di chiamare: “BioenergeticTherapy Reiki and KarunaforHorses”.


Iniziamo quindi a comprendere solo brevemente come funzionano, i trattamenti di Reiki lavorano sia a livello fisiologico che emotivo, mentre i trattamenti di Karuna Reiki, assolvono il compito di connettersi in un modo molto profondo con l’essenza del ricevente, entrambe le discipline terapeutiche si esprimono attraverso l’uso consapevole delle mani dell’operatore, che appoggiandole in precisi punti del corpo, operano un riordino bioenergetico, atto questo a ristabilire un flusso energetico ottimale, a favore dei principali organi vitali, contemporaneamente vengono interessati tutti gli apparati vettoriali preposti allo smistamento energetico, questo anche nei punti più periferici del corpo del cavallo, alcuni di essi sono i meridiani ed il sistema linfatico.


Alcuni significativi benefici si possono ottenere in fase di riabilitazione, quando il cavallo si sta riprendendo da una malattia o da un incidente, quando sono presenti delle infiammazioni o sintomatologie dolorose, oppure se risulta stressato dopo una gara o magari dopo un intenso lavoro equestre od in presenza di rigidità muscolare, ottimo in gravidanza o quando soffre di attacchi d’ansia, in presenza di manifestazioni di aggressività o di una troppo prolungata letargia, ma sono molti altri ancora i campi di utilizzo.

Il contatto profondo ed empatico che si instaura fra il Cavallo e l’Operatore per mezzo di questo mirato programma, favorisce il rilascio di eventuali tensioni nervose, favorendo la rilassatezza e accentuando l’attenzione e la concentrazione, ottenendo così una maggiore efficienza, particolari questi utilissimi prima di una competizione o di una prestazione equestre.



Scuderie o Circoli Ippici interessati, possono contattare direttamente Gianni Marangon:
all’indirizzo e-mail: marangon.gianni©alice.it
al cellulare: 333 187 8238

Gianni Marangon





Copyright © 2009-2016 Maria Grazia Mauri

Webmaster Maria Grazia Mauri